MATERIA AUSILIARE DI TERRA E DI MARE.

ASTERÌAS

“Asterìas” significa Stella Marina in lingua greca; si tratta del primo bianco dell’azienda ed è ottenuto da uve Fiano. Il simbolo della stella è una guida ma anche un riferimento: esso prende ispirazione dalla presenza del Monte Stella, un massiccio che sorge nel Parco Nazionale del Cilento, raggiungendo i 1131 metri sul mare, che svetta sul nostro vigneto, ed è incastonato tra la montagna ed il mar Tirreno.

AGLIANICO ROSÈ.

ROSÈ

Si tratta di un Rosato «Della Costa», dalla spiccata personalità con sentori di agrumi, lampone, ciliegia bianca di grande impatto. Al palato è fresco e sapido, i sentori di frutta tornano abbondanti e persistenti.
Vino perfetto per gli antipasti di pesce crudo, i fritti, i crostacei, ideale con la tradizionale cottura del pesce all’acqua pazza.

PAESTUM BIANCO.

XA

E’ il nostro bianco di punta, nato da una selezione delle migliori uve Fiano provenienti da tre zone diverse del Cilento: dal mare, dalle colline a ridosso e dall’entroterra. E’ un vino di carattere, complesso, sapido e dalle notevoli potenzialità di invecchiamento.

SUPERCAMPANO. SEMPLICE.

DICIOTTO

Diciotto è un Aglianico cilentano ottenuto da una vigna del 2003, il cui nome celebra i diciotto anni dalla prima vendemmia dello Zero, primo vino prodotto dall’azienda.
Il vigneto è composto da 1,4 ettari a 150 m sul livello del mare, su un suolo tipico per il Cilento come il Flysh, ricco di argille e calcari, che dà vita a una espressione unica e raffinata di questo vitigno.

IL SUPERCAMPANO.

ZERO

Zero nasce nel 1997 da 2 ettari di vigna, situati in Località Acqua di Costanza nel comune di Torchiara, coltivati ad Aglianico. Una zona l’Alto Cilento che sente l’influenza del Tirreno e del clima decisamente solare.
Il progetto enologico parte da uve leggermente appassite, con successiva fermentazione da lieviti spontanei ed affinamento in legno.

TEMPA DI ZOÈ

Via San Pietro snc

84043 Agropoli (Sa)

+39 09741935796

About

TEMPA DI ZOÈ

Il nome Tempa di Zoè non è solo riferito a un luogo fisico ma è soprattutto una dichiarazione di intenti.
Le “tempe”, dolci colline che si rincorrono al mare, caratterizzano da nord a sud il Cilento.
Zoè, è la parola greca che indica l’essenza della vita; il principio universale comune al mondo animale, vegetale e minerale.